NVidia sforna nuove GPU per Tablet e Notebook

icona_big

L’eterna lotta tra i due principali produttori di chip video (ci sarebbe anche Intel, ma fa solo GMCH, vale a dire chipset con video integrato) continua e ad ogni annuncio di ATI -ora assorbita da AMD- risponde in breve NVidia e viceversa. Quest’ultima ha da poco immesso sul mercato e fornito ai produttori di notebook e tablet che adottano il marchio, nuove GPU destinate ai segmenti di fascia media ed entry-level, capaci di fornire comunque buone prestazioni nel gaming 3D.


I nuovi chip video appartengono alla famiglia GeForce 900M e sono basati sulla potente architettura Maxwell, che ha “debuttato” nella primavera del 2012. Sino ad ora NVIDIA ha reso disponibili le soluzioni GeForce GTX 980M, GeForce GTX 970M e GeForce GTX 965M; ora aggiunge le nuove GPU GeForce GTX 960M, GeForce GTX 950M, GeForce GT 940M, GeForce GT 930M e GeForce GT 920M. Il core delle GTX950M e GTX960M è l’unità di elaborazione grafica (GPU) GM107, capace di 640 CUDA core; la differenza tra la GeForce GTX 960M e la GeForce GTX 950M è nella frequenza di clock della GPU, che vale 1,096 GHz per la prima e 914 MHz per la seconda. Il controller della memoria video è con bus a 128 bit e gestisce RAM GDDR5 da 5 GHz di clock effettivo. Per la scheda GeForce GTX 950M esiste anche una seconda versione abbinata a memoria
DDR3 a 2 GHz che equipaggerà i notebook più economici.
Le NVidia Ge Force GTX950M e GTX960M sono sostanzialmente versioni aggiornate delle GeForce GTX 860M e GeForce GTX 850M uscite lo scorso anno e delle quali condividono la GPU GM107, rispetto alle quali, però, hanno frequenze di clock più alte per la componente.


Le vere novità si toccano con mano nelle GeForce GT 940M, GeForce GT 930M e GeForce GT 920M, perché sono basate sulla GPU GM108, sicuramente più prestante e appena presentata, quindi novità sotto tutti gli aspetti, pur essendo ancora una volta ad architettura Maxwell.


La GPU GM108 dispone di 384 CUDA core e supporta una memoria video DDR3 gestita da controller a 64 bit.
Le più potenti schede grafiche proposte da NVidia per il mercato dei notebook e tablet sono invece le Ge Force GTX965M, GTX970M e GTX980M, basate su GPU GM204, rispettivamente a 1.024, 1.280 e 1.536 CUDA core; il controller della memoria supporta video RAM GDDR5 a 128 bit di bus per la GTX965M, a 192 bit per la GTX970M e a 256 bit per la GTX980M.

Maxwell_GM204_DIE_3D_V17_Final

Il potente chip grafico GM204 NVidia.